logo NetOne - media and a united world

NetOne

media and a united world

Dove ancora oggi Cristo risorge

GerusalemmeSantoSepolcro

Cristo è risorto in un preciso momento della storia, ma ancora attende di risorgere nella storia di innumerevoli uomini, nella storia dei singoli e in quella dei popoli.

È risurrezione, questa, che suppone la cooperazione dell’uomo, di tutti gli uomini. Ma è risurrezione nella quale sempre si manifesta un fiotto di quella Vita che proruppe dal sepolcro in un mattino di Pasqua di tanti secoli or sono.

Ovunque un cuore - superando l’egoismo, la violenza, l’odio - si china in un gesto d’amore verso chi è nel bisogno, lì Cristo ancora oggi risorge.

Ovunque nell’impegno fattivo per la giustizia emerge una vera volontà di pace, lì la morte indietreggia e la vita di Cristo si afferma.

Ovunque muore chi ha vissuto credendo, amando, soffrendo, lì la risurrezione di Cristo celebra la sua definitiva vittoria.

Giovanni Paolo II

(dal messaggio per la Pasqua 1986)

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.