Text Size

ICT & new media

a cura di Anna Lisa Innocenti 

Si chiamerà Mav, Museo archeologico virtuale, sorgerà a Ercolano e permetterà di entrare nelle città sepolte dall'eruzione del Vesuvio attraverso un percorso esclusivamente virtuale che coinvolgerà tutti i sensi, tra immagini, luci, suoni e odori.

Un viaggio nel passato, grazie all'uso di tecnologie sofisticate, per addentrarsi tra strade, giardini, templi, botteghe e bagni termali, ammirando affreschi e mosaici.
Il progetto è stato promosso dal Comune di Ercolano e dalla Provincia di Napoli. L'inaugurazione è prevista per il 2007.

 

CITTÀ NUOVA - 10/01/2007