Text Size

Con Maria Luisa

Maria Luisa BusiMaria Luisa Busi, volto familiarmente caro a tanti italiani perché conduttrice del Tg di RAIUNO sin dagli anni '90, premio Ilaria Alpi nel 1998 e premio Saint Vincent per il giornalismo nel 2005, il 21 maggio scorso ha affisso una lettera nella bacheca della redazione del telegiornale indirizzata al direttore Augusto Minzolini, al Cdr, e per conoscenza ai vertici RAI.
Una lettera netta, in cui chiede di essere esonerata dal condurre il Tg di un servizio pubblico che non è più tale, perché, non raccontando il Paese reale ma mutandosi in ‘infotainment quotidiano’, tradisce chi deve servire.

Motiva così la sua scelta che definisce 'difficile, ma obbligata’ :
"Un giornalista ha un unico strumento per difendere le proprie convinzioni professionali: levare al pezzo la propria firma. Un conduttore, una conduttrice, può soltanto levare la propria faccia, a questo punto."

Ci sono d’esempio la sua onestà professionale e l’amore che ha dimostrato per il suo Paese e la sua gente. Le siamo vicini.