Text Size

di Maria Rosa Logozzo

Chi sarà il prossimo di noi giornalisti a cadere?

OlegKashinMetto a titolo di questa segnalazione la domanda latente tra i giornalisti e i blogger russi dopo questo ennesimo attentato a quell'informazione d'inchiesta che è voce alternativa sempre scomoda per le magagne e i cattivi operati dei regimi.

L'episodio di ieri è un altro 'avverimento' a un giornalista russo, Oleg Kashin, aggredito a sprangate sotto casa e ridotto in fin di vita. Come era successo ad Anna Politkovskaja e ad Anastasia Baburova, alla fine uccise. Secondo Il Messaggero sono 35 i giornalisti eliminati in Russia tra il 2000 e il 2009.

Mi sarebbe piaciuto dar voce a Kashin pubblicando qualcosa di suo, ma la lingua non aiuta. Per essergli vicini ecco un video con la notizia data ieri da RussiaToday (in inglese).

10.11.2010

E invece due articoli in italiano me li ha segnalati Donata Schiavone (Grazie!):

Chi ha ucciso Anna Politkovskaja? del 16 ottobre 2006

L'ultimo articolo sul suo blog del 3 novembre 2010