Text Size

Non sappiamo mai chi stiamo per incontrare, anche se si tratta di una persona di cui conosciamo da tempo il nome e l'aspetto (...) Ogni incontro con l'altro è dunque un indovinello, qualcosa di ignoto se non addirittura di segreto.

Ryszard Kapuściński