Text Size

Comprendere che la politica è cosa di tutti, e conseguentemente avviare concreti meccanismi di partecipazione di base, è la condizione indispensabile perché si possa tornare a «sperare».
Giorgio Campanini