Text Size

varie

di Eloisa De Felice

Economia ancora in crisi, meglio possedere o condividere?

PuntoLab_marzo2012(stralcio dall'articolo su Mediapolitika.com)
(...) Di crisi s’è parlato, molto approfonditamente, con l’ausilio di Pier Giorgio Gawronski, economista, e di Leonardo Becchetti, docente di Economia all’Università di Roma Tor Vergata. Un pomeriggio di lavori, voluto e organizzato da PuntoLab, Laboratorio Civico di Comunicazione, nato in Roma da una costola di NetOne, una rete internazionale di operatori dei media. Durante l’incontro si è voluto ragionare insieme su questo evidente scollamento tra economia reale e finanza. Sembra oggi, infatti, giunta al capolinea, l’esperienza della società dei consumi, o di massa che dir si voglia, alla quale, negli anni, le multinazionali e il mercato ci avevano così ben abituato. «Negli ultimi 30 anni ci siamo trasformati da Homo a Homo consumens, tentando di riempire la grande insoddisfazione che ciascuno prova consumando e consumando, ma non solo», ha ammonito Giovanna Cosenza, docente di Semiotica all’Università di Bologna, giunta a Roma per l’occasione.

Articolo integrale