Text Size

varie

da una mail di Patrizia Mazzola e Pierangelo Tassano

 Il “Pacchetto Sicurezza” mette a rischio i diritti fondamentali della persona

Roberto MaroniIn merito al “pacchetto sicurezza” e alle norme relative all’immigrazione e preoccupati per il concreto rischio di vedere messi in discussione alcuni tra i diritti umani fondamentali, proponiamo le seguenti riflessioni già sottoscritte da: Azione Cattolica Ambrosiana, Acli, Comunità di S.Egidio, Gruppo Promozione Donna, Movimento dei Focolari, AGESCI Milano, Città dell'uomo, Rosa Bianca.

Aldilà di qualche accento un po’ polemico, che non tiene conto delle possibili varie prospettive politiche, questo documento – per altro molto ben circostanziato e ricco di proposte alternative - ci aiuta ad affrontare in modo chiaro e coerente la sfida storica delle migrazioni dai Paesi dell’Est e del Sud che interessa il nostro Paese e tocca tutti noi.

Invitiamo anche a leggere per intero il testo della legge  per rendersi conto del cambiamento che porterà nel nostro Paese.
Vogliamo accompagnare questa segnalazione con uno scritto di Igino Giordani che chiarisce molto bene il rapporto tra la giustizia e la carità, citando Sant’Ambrogio.