Text Size

 
Chiara Lubichgb.gifenglish

Questa notte Chiara Lubich , fondatrice del Movimento dei Focolari e nostra prima ispiratrice, ci ha lasciati.

A lei il nostro grazie per il suo insegnamento di vita e per l'amore col quale ci ha sempre seguiti e incoraggiati.

La ricordiamo con sue foto e con due brevi brani a noi rivolti, che rimangono pietre miliari di NetOne.

"Quale è lo scopo dei mass-media? La loro vocazione collettiva è palese: sono fatti per far vivere gli uomini insieme." (2 giugno 2000 )


"Nel congresso precedente, pensando a Maria, avevamo detto come i comunicatori che si ispirano al carisma dell'unità conoscono quali siano le qualità di una madre.

Essi comprendono come una madre, illuminata dall'amore, veda più in là di altri. E imparano da essa a capire meglio gli uomini e le situazioni, a dare quella comunicazione più vera, più approfondita, più ampia, che non sempre si sa dare, dove il negativo degli uomini e delle circostanze non si tace, ma dove viene dato più rilievo al positivo. Perché così è l'amore: conosce la realtà, con le sue molte ombre, ma la sa trasfigurare per far trionfare il bene in tutti." (6 giugno 2003

Chiara Lubich continueremo a tenerla tra noi, impegnandoci perché questa sua visione del comunicare si faccia vita e cultura.

I funerali si svolgeranno martedì 18 marzo alle ore 15 a Roma, nella Basilica di S.Paolo fuori le mura e saranno trasmessi in diretta da varie emittenti Tv .

Al Centro del Movimento dei Focolari l'afflusso di quanti vogliono dare l'ultimo saluto alla Lubich è continuo. Chi è lontano può collegarsi via internet alla camera ardente in alcuni momenti del giorno.

Alcune foto ricordo