Text Size

ICT & new media

Panel 2 - persona.umanità@ict&newmedia

c04-txt_di-tellaNico Di Tella
tecnico elettronico

 

 

Viaggio in Africa

Sono un tecnico elettronico ed ho una ditta di installazioni di sistemi satellitari.
Al ritorno dall'Africa, ero un po' inquieto e mi era difficile riprendere la mia vita di tutti i
giorni, così per fermare alcuni pensieri, li ho scritti.
Per non annoiarvi con una banale lettura, ho messo queste brevi riflessioni insieme ad alcune foto del nostro viaggio e ve lo propongo in un piccolo montaggio video di 5 minuti senza altri commenti.

(Segue DVD, 5min. 8sec.)

Testo del Video (Nettuno 01/12/2003)

  . Non è facile riassumere le emozioni e le esperienze di questo viaggio in Africa.

  . Di certo è che avevo un'idea diversa dell'Africa.

  . Nella mia testa le immagini erano filtrate dalla cultura europea, dai film o dai notiziari dei media.

  . Avevo un'idea dell'Africa, "povera e bisognosa".

  . Invece l'ho trovata ricca, molto ricca di tante cose, cultura, una grande forza di vita, una meravigliosa natura.

  . Non siamo stati a "visitare" un posto, ma a conoscere delle persone, a condividerne la vita.

  . Certo Douala non è tutta l'Africa, ma nei posti dove siamo stati con Piero ho avuto l'impressione che il problema più grande non sia quello economico.

  . Ci sono cibo e acqua, c'è tecnologia, ci sono strade . certo tutto da migliorare, ma ci sono.

  . E' che tutto sembra imprigionato, come se qualcuno tiene le fila di tutto, ma non per andare avanti, ma per chissà quali altri interessi.

  . Le persone in "Missione" volontaria qui, hanno una forza che mi ha impressionato, vivono quotidianamente in un concreto aiuto agli altri.

  . E' una vita che da noi non puoi neanche "raccontare", non riesci a parteciparla agli altri.

  . Ho difficoltà anch'io a farlo ora, e capisco Aurelio, Sonia o gli altri che ho conosciuto prima e che invano cercavano di raccontarmi qualcosa, sapendo di non poter andare oltre una mia superficiale "curiosità".