Text Size

informazione

Panel 1 - Le domande della società globale

c04-txt_araujoVera Araujo
sociologa, Brasile



Uno sconosciuto si aggira per le nostre città, penetra nelle nostre istituzioni, sconvolge la nostra vita quotidiana: si chiama "società globale". Gli studiosi di ogni disciplina sociale si accalcano attorno al personaggio cercando di cogliere i suoi connotati, il suo piano di azione, i suoi progetti e i suoi obiettivi. Il cittadino comune ne sa molto poco ma ne parla con riverenza, data la sua popolarità e il suo crescente successo.
La verità è che ci troviamo davanti a qualcosa di veramente nuovo nel senso pieno della parola. Analizzare e interpretare la società globale è un'operazione ardua ma improcrastinabile perché la posta in gioco è molto alta. Si tratta di una nuova condizione umana 1 , si tratta dell'avvenire stesso dell'umanità, della sopravvivenza della realtà "uomo" sul nostro pianeta.
La domanda di fondo che dobbiamo porci è questa: "La società globale così come va caratterizzandosi, promuove e incrementa il processo di crescita dei singoli uomini e delle loro comunità, o no?"
Da evidenziare che qui intendo "crescita", non tanto o solo come crescita economica, ma anzitutto come crescita di dimensione e spessore umano, di valori culturali e spirituali.

La risposta a questa domanda è estremamente difficile perché richiederebbe l'approfondimento di almeno due fattori:

primo: dei cambiamenti sociali, politici, culturali, economici, religiosi che delineano i tratti della società globale;

secondo: dei lineamenti e dei valori che costituiscono l'essenza degli esseri umani, oggi.

La sociologia sta cercando di fissare lo sguardo sui processi sociali in corso e questo sguardo, da una parte, esprime preoccupazione, perplessità, delusione e addirittura timore; dall'altra, cerca indizi che possano generare serenità, fiducia, speranza.

Si rende necessario non solo cogliere i macro-processi dei contesti economici, politici e culturali, ma anche i mutamenti che investono il nostro vissuto quotidiano, le forme concrete della nostra socialità. E tutto ciò va fatto mentre questi fattori sono in piena evoluzione, anzi, in evoluzione accelerata.

Il cambiamento strutturale, profondo e dunque epocale che stiamo vivendo, si palesa come varco del passaggio dalla società moderna alla società globale.