Text Size

ICT & new media

di Anna Lisa Innocenti

Italia in coda Nel nostro Paese sono ancora quasi 13 milioni gli italiani che abitano in Comuni dove non esiste una libreria, più della metà di essi, esattamente il 59 per cento, si trovano nel Sud e nelle isole.

Un dato frutto dell'elaborazione dell'Ufficio studi Aie. Ma anche per quanto riguarda la diffusione del Web nelle case degli italiani siamo ancora abbastanza indietro rispetto al resto dell'Europa. Secondo i dati pubblicati a Bruxelles dall'ufficio europeo di statistiche Eurostat, nel primo semestre 2006 il collegamento a Internet è presente soltanto nel 40 per cento delle case italiane, mentre in Europa questa percentuale sale al 52 per cento, anche se con varie differenze tra i Paesi: la diffusione maggiore è in Olanda con l'80 per cento, la più bassa in Grecia con il 23 per cento.

CITTÀ NUOVA - 25/01/2007