Text Size

di Thomas Klann

Un po' di tecnica

Sognando il tennis: foto di Thomas Klann

(clicca per ingrandire)

Voler scattare foto ad una rappresentazione teatrale per immortalarne qualche momento può sembrare un'impresa impossibile perché la luce del palcoscenico è spesso molto debole; anche se questa può essere solo un'impressione accentuata da un fondale del teatro scuro o addirittura nero.
Un anno fa assistevo a un recital sulla vita di Chiara Luce Badano. Ero seduto a circa 20 metri dal palcoscenico ed ho voluto tentare di fotografare. Ho portato la sensibilità della macchina fotografica a 1200 ISO, tempo di esposizione e diaframma manuale. Aiutato dall'esposimetro interno e puntando sulla parte più luminosa sono arrivato ad avere un tempo di 1/200 di secondo.

 

Ho scattato circa 50 fotografie durante lo spettacolo. Naturalmente era d'obbligo un buon teleobiettivo.
Il regista, all'inizio dello spettacolo, aveva chiesto di non fare  fotografie perché giustamente temeva l'effetto dei flash, ma lavorando in questo modo non ho dato alcun disturbo. Anzi capitò che lo stesso regista mi chiese se per caso avessi fatto delle foto (aveva visto che ero "armato"...). Ho potuto dargliene una ventina abbastanza ben riuscite come quella che vi mostro a lato.

Vi interessano i dati tecnici? Foto scattata sabato 2 ottobre 2010 0re 21:39:15; macchina fotografica Fujifilm HS10; 1/200 s;F5,6, f=126 mm; Flash: NO