Text Size

di Thomas Klann

Come fuochi d'artificio

Fiore di cardo: foto di Thomas Klann

(clicca per ingrandire)

Per festeggiare il nuovo anno che arriva, sia in Europa che altrove - come in Cina per esempio - è tradizione sparare dei fuochi d'artificio belli e maestosi. Una volta ho avuto occasione di godere quelli di Hong Kong, durati mezz'ora e più, sincronizzati con la musica trasmessa dagli altoparlanti e via radio: veramente uno spettacolo splendido e indimenticabile.

Ma tutto questo ha anche un suo prezzo, non solo in tempo di preparazione, di materiali ecc., quanto soprattutto in inquinamento.



Un giorno, facendo una passeggiata attorno al lago di Albano e guardando distrattamente la natura circostante, mi è saltato all'occhio un altro spettacolo, quello riprodotto nella foto sopra. Mi ha ricordato per associazione una delle figure dei fuochi artificiali ed ho pensato : “... guarda un po': una simmetria perfetta, una luminosità bellissima, non fa rumore, non inquina e costa niente...”. Mancava solo la musica. Non potevo andare oltre senza fissare questa immagine nella mia memoria e poi anche in foto.

Buon anno nuovo!