Text Size

di Thomas Klann

Restauro di foto mosse

Angelus a Castel Gandolfo: foto di Thomas Klann

(clicca per ingrandire)

Nella foto della scorsa settimana ho mostrato come, attraverso la combinazione di varie foto orizzontali e verticali, si possa coprire una vasta angolazione panoramica.
Per la foto di oggi ho usato una tecnica analoga ma solo in orizzontale.
Partecipavo all'Angelus nel cortile interno al Palazzo Apostolico a Castel Gandolfo. Il cortile è leggermente concavo con una pendenza verso l'uscita per cui il punto più alto si trova in fondo, opposto al balcone da cui il Papa si affaccia. Ho scattato da lì, a destra per avere una visione più ampia possibile.

Per riprendere il Papa alla sua comparsa sulla loggia ho usato un obiettivo zoom 30x, 'tirandolo' al massimo.
Così facendo, l'angolo di ripresa diventa molto stretto; inoltre, con un ingrandimento di questo genere è molto facile che la foto venga mossa. Per questo le macchine fotografiche di oggi hanno all'interno dell'obiettivo un sistema elettronico che interviene a stabilizzare l'immagine evitando questo inconveniente.
Mi ha sorpreso trovare, in una versione aggiornata di Photoshop, un plugin che, usando un algoritmo sviluppato da un ingegnere giapponese, addirittura riesce a correggere una foto mossa.
Eccone una demo: