Text Size

di redazione

Il pianeta che scotta

PianetaCheScotta

“La fine del mondo è vicina” e “in realtà non sta succedendo niente”. Sono i messaggi confusi e contraddittori dei media
sui cambiamenti climatici.
Ma che cosa sta succedendo veramente?

Non è facile orientarsi, tra ipotesi catastrofiche che sembrano non vedere vie d'uscita e ipotesi più rassicuranti che non sembrano cogliere problemi reali, sotto gli occhi di tutti.

Per contribuire a fare chiarezza, questo testo, divulgativo e rigoroso al tempo stesso, introduce anche il lettore non particolarmente familiare con le scienze alla comprensione delle complesse relazioni che legano i vari elementi del "Sistema Terra", e fornisce utili elementi sia per farsi un'idea del modo di agire della scienza, sia per capire cosa sta succedendo al clima. Il libro, edito da  Città Nuova, sarà presentato lunedì 11 aprile alle ore 17.00 al Salone editoria dell'impegno, Auditorium, Via San Nilo, Grottaferrata (RM).

Breve intervista agli autori per la webtv ENEA

Intervista del GRR RAI

Luca Fiorani – Antonello Pasini
IL PIANETA CHE SCOTTA
capire il dibattito sui cambiamenti climatici
pagine: 120
Prezzo: € 14,00
Collana: I Saggi
Edizione: Città Nuova 2010

Luca Fiorani è ricercatore dell’Enea e si dedica a misure laser di inquinamento atmosferico e fenomeni naturali, partecipando a campagne di misura dai poli ai vulcani; dal 2005 insegna presso la  Università di Roma Tor Vergata;  ha curato alcuni testi specialistici ed è autore di numerosi articoli e cinque brevetti; dal 2008 è coordinatore della iniziativa interdisciplinare EcoOne.

Antonello Pasini è ricercatore dell’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del CNR; fisico teorico di formazione, è esperto di modellistica climatica, sistemi complessi e intelligenza artificiale; è autore di numerosi articoli scientifici su riviste internazionali e ha pubblicato alcuni libri divulgativi; inoltre è autore di un blog sul clima dal titolo Il Kyoto fisso.