Text Size

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

Paese che vai, terremoto che trovi...

Dopo aver mancato il quorum negli ultimi 6 referendum, gli italiani, sensibilizzati dalle conseguenze del terremoto-tsunami di Fukushima, hanno avuto una "scossa" d'orgoglio sociale: il 57% degli aventi-diritto, si è recato alle urne per votare sui temi del nucleare, acqua pubblica e legittimo impedimento.

In attesa di capire se la "scossa" italiana possa tramutarsi in "riscossa", l'agenzia AP ha pubblicato alcune foto scattate a Tokio, nelle zone colpite dal terremoto 3 mesi orsono.

Sembra che, tra 3 mesi, l'agenzia AP verrà in Italia..