Text Size

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

Ma il privilegio è sempre più blu!

Dopo l'emendamento approvato in Commissione al Senato italiano, che prevede una doppia patente (e doppi punti-patente) per gli autisti delle auto blu («Faccio 100 mila chilometri l’anno, prendere una multa non è difficile. Una volta la cintura, una volta la corsia preferenziale... Avevo finito i punti»), sono in arrivo i seguenti ulteriori emendamenti:

1)  Gli impiegati di banca (che, maneggiando quotidianamente alte quantità di danaro, sono particolarmente soggetti a...tentazioni economiche), potranno essere denunciati per furto, solo se avranno rubato più di 1.000 (mille) euro al mese.

2)  I dipendenti delle gioiellerie potranno avere sino a 5 anni di sconto sulla (eventuale) sentenza di colpevolezza per furto.

Per motivi analoghi sono arrivate richieste di esenzione multe da: tassisti,  lavoratori che percorrono oltre 100.000 km all'anno e possiedono un'auto di colore blu, guidatori con auto di colore diverso dal blu, farmacisti, commercialisti, responsabili dei casting per modelle....(elenco in fase di aggiornamento).

Chiunque voglia segnalare una categoria che, per evidenti motivi di "rischio professionale" possa richiedere un simile emendamento può segnalarlo alla nostra rubrica.