Text Size

di Paolo Aversano

The most beautiful day

ChevroletCamaroThe Chevrolet Camaro is one of the most desired cars in the USA, and naturally such a present can astonish a 25-year-old student, if…it was true!
The difference between what we can have and what we would like is analyzed in a funny way by Chevrolet.In a sector with an high percentage of competition, communication is a key factor and good commercials can create the conditions for good sales.

The automotive sector is more and more creating ads with few technical data; the attention is focused on creativity, imagination, the creation of a better brand image.

Appearance more than technique: this is the difference between the ‘80s and the current communicative context, for instance. Is this an advantage or a risk for car producers? Probably there isn’t an undeniable answer, but anyway let’s enjoy the irony of this product, that despite a simple narrative structure can be soaked up.

La Chevrolet Camaro è una delle auto più desiderate negli Stati Uniti, e naturalmente un simile regalo può lasciare a bocca aperta un ragazzo di 25 anni…se solo fosse vero!
La differenza fra ciò che possiamo avere e ciò che vorremmo è analizzata da Chevrolet in questo simpatico spot. In un settore con un alto tasso di competizione, la comunicazione è divenuta fattore chiave per assicurarsi buone percentuali di vendite.
L’automotive sta sempre più creando campagne con pochi dati tecnici: l’attenzione è focalizzata su creatività, immaginazione, la creazione di una migliore immagine di marca. Apparenza più che tecnica: questa è la differenza ad esempio tra gli anni ’80 ed oggi in termini di comunicazione pubblicitaria. Difficile dire se tale scelta porti più vantaggi o problemi, ma in ogni caso gustiamoci l’ironia di questa creazione, che nonostante una struttura narrativa piuttosto semplice si fissa  rapidamente nella memoria.