Text Size

di Raffaele Cardarelli

Avviso ai navigatori

AdvertisingHai visto la pubblicità di quel prodotto? Mi piace tantissimo!” Alzi la mano chi non ha mai parlato di pubblicità con amici o familiari! La pubblicità è ovunque; spesso ci infastidisce per la sua invadenza, per i contenuti futili o eccessivamente trasgressivi (eufemismo), ma, talvolta, sa anche coinvolgerci e stupirci.

La pubblicità può influenzare opinioni e stili di vita, più di qualsiasi altra forma di comunicazione. La responsabilità sociale dei pubblicitari è grande, anche se gli spot che incontriamo quotidianamente (in media sono più di 20 a testa) non sembrano all’altezza di tanto onere.

Eppure, all’interno dell’oceano pubblicitario, esistono zone incontaminate, che ospitano pregiati esemplari di pubblicità positiva. Spot che parlano di amicizia, di arte, di una visione della vita che può portare al bene comune.

SPOT ONE, rubrica settimanale, nasce per ospitare – potremmo dire: “per pubblicizzare” – queste specie rare, per indicare nuove rotte di comunicazione, affinché la pubblicità possa dare il suo potente contributo alla costruzione di un mondo unito e migliore.

E allora: navigatori di tutto il mondo, unitevi! Partiamo alla ricerca di questi “tesori nascosti” e mostriamoli attraverso SPOT ONE, assieme ad una scheda che spieghi il motivo della scelta e, se possibile, qualcosa della storia/delle caratteristiche dello spot inviato.

Un giorno potremmo perfino scoprire che il linguaggio pubblicitario contiene elementi indispensabili per tutti i comunicatori. E senza effetti collaterali.

Buona navigazione a tutti!