Text Size

di Paolo Aversano

Perché tu mi piaci 

cric

Nell’attuale mercato della pubblicità e malgrado la crisi può capitare che un giorno 3 giovani talenti decidano di mettersi in proprio, abbandonando le rispettive società. Obiettivo: creare una nuova agenzia pubblicitaria. Davide Mardegan, Clemente De Muro e Niccolò Dal Corso hanno fatto questa scelta decidendo di fondare Cric.

Per lanciare se stessi come soggetti automomi nel mercato hanno creato uno spot non commissionato, Perché tu mi piaci.
In poche settimane il video si è fatto conoscere in 147 nazioni attraverso i social network, da tutti apprezzato per lo spirito innovativo con cui affronta uno dei temi più classici: la storia d’amore.

Perché tu mi piaci non pubblicizza un prodotto né un servizio. E’ un esercizio di stile e allo stesso tempo vetrina per i 3 pubblicitari, che attraverso l’effetto-virus prodotto dai social network sono apparsi nelle più titolate cronache nazionali e di settore.

 

Di solito le aziende commissionano gli spot, che nascono e crescono a misura del prodotto. Cric propone il pensiero opposto: costruire una buona idea e trovare la marca più adatta per raggiungere il consumatore. Il tempo mostrerà se le aziende sono pronte ad una tale inversione di rotta.