carattere

Rubriche

di Thomas Klann

Grattacieli che 'mangiano' le favelas

 

Grattacieli che 'mangiano' le favelas a San Paolo - foto di Thomas Klann

(clicca per ingrandire)

Recentemente sono stato in Brasile, per motivi di lavoro. Il mio equipaggiamento per le riprese video era composto in maggior parte da “action camera”.
Sono telecamere con dimensioni e peso ridotti, che possono essere montate su un drone, un quadrocopter.
Leggi tutto...

di Thomas Klann

Il punto di fuga

 

Prospettiva - foto di Thomas Klann

(clicca per ingrandire)

Riprendo dalle ultime due foto di questa rubrica. Una era presa dall'alto: " bisogna abituarsi a vedere le cose in una nuova prospettiva", commentavo. Perché? Perché in una foto dall'alto non esiste il cosiddetto punto di fuga.
Invece in quella che ho chiamato 'foto macro' esso esiste. Il punto di fuga sottolinea la prospettiva, ma in questo caso è fuori dall'inquadratura. 

Leggi tutto...

di Thomas Klann

La foto macro

 

Sulla scrivania - foto di Thomas Klann

(clicca per ingrandire)

Sono tanti i campi di lavoro nell'ambito fotografico: fotografia sportiva, attualità, reportage, architettura, matrimoni e celebrazioni, ecc.
Ognuna di queste discipline porta con se delle problematiche di realizzazione sia organizzative che tecniche. Ma a volte ci si trova a confrontarsi anche
con i limiti del mezzo in sé, i limiti della macchina fotografica.
Leggi tutto...

 

Panel 2 - persona.umanità@ict&newmedia
c04-txt_meoRaffaele Meo
Politecnico di Torino



Il 14 luglio di 215 anni fa una folla tumultc04-txt_meo-01uosa si radunava davanti alla Bastiglia e invadeva la fortezza, uccideva il capo della guarnigione e quattro dei suoi uomini, liberava i prigionieri e dava l'avvio alla Rivoluzione Francese. Oggi stiamo vivendo i giorni di una nuova rivoluzione prevalentemente scientifica e tecnologica, speriamo che questa rivoluzione non produca sangue a differenza della Rivoluzione Francese! Sono molte le caratteristiche di questa rivoluzione, mi soffermerò sulle più importanti.

La prima. L'esplosione della conoscenza. c04-txt_meo-02La curva rossa che vedete rappresenta la crescita del sapere collettivo dell'umanità. E' una curva che come tutte le curve esponenziali prima sale lentamente e poi si impenna. Pensate, sono stati necessari centomila anni per inventare la ruota e poi soltanto cinquemila anni per imparare a volare e poi cinquanta anni per raggiungere la luna. La crescita è veramente esplosiva ed è uscita ormai dalla possibilità di controllo da parte anche delle organizzazioni dei governi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

sottolineature

Che forma può assumere l'impegno quando quelli che sono chiamati ad agire si trovano a mille miglia di distanza da chi soffre, comodamente seduti davanti al televisore, al sicuro nel proprio soggiorno?

Luc Boltanski

News&You - Brochure

 

BrochureN_Y

english    italiano

Grazie a Starkmacher di questo lavoro!

Seguici su Facebook

Facebook_p

Utenti online

Abbiamo 59 visitatori e nessun utente online

RSS Syndicator