logo NetOne - media and a united world

NetOne

media and a united world

Rubriche

Un motivo nel motivo
Quando si è invitati ad un matrimonio, capita di parlare ai commensali e di non vedere un bel soggetto da fotografare giusto davanti al naso. Come stava succedendo a me...
Thomas Klann
Thomas Klann
fotografo

Comunicato stampa del gruppo Agesci "Clan Universitario di Roma"

Un'altra informazione è possibile: convegno sulle peripezie delle notizie

Sapienza_201105Roma, 5 Maggio 2011, h 18:00
Sala Studio della Cappella della Sapienza Università di Roma
 Piazzale Aldo Moro 5

Il gruppo "Clan Universitario di Roma" nasce nel 1995 all’interno della Cappella della Sapienza-Università di Roma con l’obiettivo di garantire agli studenti fuori sede la possibilità di continuare un cammino Scout. E' una comunità di confronto che costituisce una presenza attiva di testimonianza e di servizio nel contesto universitario.

Il convegno nasce dopo un anno di indagini, confronti, incontri con studenti, docenti e ospiti vari sul tema della relazione tra la qualità e il ruolo dell'informazione e le situazioni di fame e povertà nel mondo. Un percorso che vive in questa fase il suo momento culminante di coinvolgimento e rilancio.

Insieme a:
Tonio Dell'Olio responsabile del settore internazionale di Libera
Riccardo Barlaam giornalista de Il Sole 24 Ore e Africa Times News
Amu ONG Azione per un Mondo Unito
NetOne rete internazionale di operatori dei media
PuntoLab laboratorio civico di comunicazione

si approfondirà il tema della diffusione delle notizie, dalla fonte ai mezzi di comunicazione ufficiali, e la possibilità di una informazione alternativa.

Modera Paolo Balduzzi.

Il convegno è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza, in particolare a Studenti Universitari e giovani.

Info: coco.rsu @ gmail.com

 

invito

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.