carattere

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

Copyright

In Germania, il ministro della Difesa Karl-Theodor zu Guttenberg, 39 anni, si è dimesso dall'incarico.
Motivo: un quotidiano aveva scoperto che Guttenberg aveva copiato gran parte della sua tesi di laurea.
Il suo comportamento, secondo un parlamentare conservatore, rappresenta un "chiodo nella bara della fiducia nella nostra democrazia".
Sembra che il Parlamento italiano, per stigmatizzare il comportamento del ministro Guttenberg, stia preparando il seguente comunicato per rassicurare i propri cittadini: "Da noi queste cose non potranno mai succedere!"

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

 
+1 #4 CardR 2011-03-10 15:08
@cesare.In ogni Stato dove risiedono milioni di cittadini, è possibile individuare persone che "lavorano con dignità".Perfin o in Italia.Ma citare, come esempio di questa casistica,il comportamento dell'ex presidente della regione Lazio,che ha sfruttato-per fini personali e ignobili-mezzi e persone inermi (se si fossero opposte, avrebbero subito pesanti ritorsioni), fornite dalla Regione (cioè dai cittadini),mi sembra un messaggio pericoloso.Cred o che dovremmo trasmettere la responsabilità (maggiore per chi ha cariche pubbliche) del nostro comportamento verso gli altri, soprattutto i più giovani (che, in questo periodo, fronteggiano esempi nefasti dal mondo politico di tutti gli schieramenti), anzichè utilizzare definizioni nobili per chi ha sfruttato il proprio potere allo scopo di insultare altri esseri umani.Quali conseguenze avrà, questo (così come altri) "esempio" sui futuri valori e stili di vita del nostro Paese? La dignità di andare,meritata mente, in prigione senza protestare?
 
 
-2 #3 cesare 2011-03-07 11:45
Cara Loredana in Italia abbiamo avuto l'esempio del presidente della regione Lazio ,il quale nonostante fosse stato ricattato ,quindi vittima,ha prontamente dato le dimissioni.Che poi la sua condotta non era di quelle corrette,è un'altro paio di maniche.Ma anche da noi ci sono persone che hanno la dignità del loro operato,anche se vengono pescati con le mani nella marmellata!!!!! !!! :D
 
 
+1 #2 loredana 2011-03-05 15:50
Ah Ah ma noi siamo in Italia,patria del diritto o del dritto. :-? E poi la vescovo luterano era una donna e si vede che noi donne abbiamo ancora il senso della dignità.Dimenti cavo.I fatti sono accaduti in Germania
 
 
+2 #1 raffaello 2011-03-05 15:41
Il counicato si vede che fu scritto nel programma elettorale.I vari personaggi inquisiti non si sono mai degnati di simulare un tentativo di dimissione,anzi dopo la generica frase "ho fiducia nella giustizia...."s ono rimasti al loro posto :zzz e qualcuno ha avuto in seguito qualche promozione(preb enda supplementare)D a notare e ricordare che in Germania il vescovo luterano quando fu trovata leggermente brilla alla guida della sua auto,riconobbe prontamente la sua colpa e dette le dimission dal suo incarico.Ogni commento è superfluo :-| Onore a queste persone