logo NetOne - media and a united world

NetOne

media and a united world

di Ivan Turatti

Workshop di NetOne a Learning Fraternity

Logo LearningFraternity-pDal 6 all'8 settembre scorsi, si è svolto "Learning Fraternity",  evento rivolto a tutti coloro che sono a vario titolo degli educatori, promosso da New Humanity (ONG internazionale) e da altre agenzie educative del Movimento dei Focolari e patrocinato dalla Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO.

In quell'occasione ho tenuto un workshop dal titolo: "Storytelling for education", il cui scopo era mostrare come l'uso di tecniche narrative, unito alle potenzialità delle tecnologie digitali e del web, possa rendere l'esperienza educativa più interessante, interattiva e formativa.

di Ivan Turatti

Tempesta di memi, relazioni e social media

MemeÈ oramai prassi comune accettare l'idea dell'evoluzione dell'uomo intesa come mutamenti nelle caratteristiche fisiche, nelle abilità o nel pensiero. Da sempre, però, in parallelo all'evoluzione genetica si può riscontrare quella che chiameremo metaforicamente un'evoluzione memetica. Cosi come un gene a riguardo delle caratteristiche fisiche, il meme contiene quelle informazioni che rendono unica un'idea e/o concetto. Questa piccola particella metaforica si diffonde ed evolve seguendo le leggi virali analoghe a quelle che normalmenteriscontriamo in un organismo vivente, ad ogni passaggio essa cambia pur mantenendo la sua unicità caratterizzante.

di Franco Ropelato

La qualità del nostro lavoro di comunicatori nell'epoca dei new media.

Franco Ropelato(Intervento tenuto nel corso del decimo meeting online di Comunicare per un mondo unito del 23 gennaio 2010)

Nel titolo sono presenti vari concetti:
•    qualità;
•    lavoro;
•    noi, professionisti comunicatori dei media;
•    qualità del lavoro dei comunicatori;
•    qualità del lavoro dei comunicatori nell’oggi caratterizzato dalla presenza dei new media.

E’ un ambito da cui sono sempre stato molto attratto, il lavoro che svolgo abitualmente è quello di consulente sul buon utilizzo dei dati presenti negli archivi aziendali, in pratica aiuto i miei clienti a comunicare i dati che già hanno.

di Franco Ropelato

La sfida del cambiamento attuale

(Testo dell'Intervento tenuto nel corso del quinto meeting online di Comunicare per un mondo unito del 20 dicembre 2008)

altIl mondo, il nostro mondo sta cambiando. Paradossalmente, se c’è una cosa rimasta “stabile” in questi millenni della storia dell’umanità è proprio che il mondo continuamente cambia.
La caratteristica del momento attuale mi sembra non stia nel fatto che si “cambia”, perché appunto sempre si è cambiato, ma stia nell’impressionante velocità del cambiamento.

di Maria Rosa Logozzo

Quale comunicazione favorisce lo sviluppo?

mrosa-2.jpgIn questi ultimi anni gli studi e le strategie per far fronte agli otto obiettivi di sviluppo del Millennio hanno ridato importanza alla comunicazione, evidenziandone l'impatto positivo nelle iniziative di sviluppo.

Nell’ottobre 2006 presso la sede della FAO a Roma si è tenuto il primo Congresso Mondiale dedicato alla Comunicazione per lo Sviluppo, uno spazio dove professionisti, accademici e altri attori si sono confrontati condividendo pratiche e attingendo da nuove ricerche.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.