di Thomas Klann

Passione creativa

(clicca per ingrandire)

Quando un giornalista comincia a scrivere un articolo o un fotografo pubblica una foto, l'oggetto di quel racconto è già passato, sia esso una storia o un evento o un fatto, imprevisto o previsto, che si vuol partecipare a chi non era presente.
Solo i massmedia quali la radio e la TV o i new media veicolati da Internet e dalle nuove reti permettono un racconto in diretta.
Ora mi chiedo: un giornalista è giornalista solo quando ha qualcosa da raccontare?

 




Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.