di Thomas Klann

Uno sguardo diverso

 

(clicca per ingrandire)

Come promesso ecco la terza ed ultima puntata delle ‘cose nuove’ proposte per l’inizio dell’anno: per rinnovarsi; o per fare qualcosa di diverso; o per cambiare punto di vista; o semplicemente per sperimentare.

Torno un po’ nell’area classica, ma non usuale. Classica, nel senso delle forme.
La struttura della finestra, quadrata, simmetrica, la sedia con le sue linee convergenti e divergenti, la struttura della spalliera della sedia, rotondo in contrasto con la finestra.



Il tutto è in opposizione alla forma morbida delle tendine, la cui sottile bordatura blu risalta in un’atmosfera quasi mono colore.

Le ombre morbide, e il colore del mattino tenue, danno rilevo alle forme e le staccano dallo sfondo.

Niente di speciale come motivo per fare una foto. E’ la scelta dell’inquadratura un po’ insolita che ne fa un motivo attraente nella sua geometria: uno sguardo diverso.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.