logo NetOne - media and a united world

NetOne

media and a united world

di Thomas Klann

L'occhio e il cuore

 

(clicca per ingrandire)

E' famosa una frase di Henri Cartier-Bresson, impareggiabile fotografo francese: “Qualsiasi cosa si realizzi, occorre che ci sia un rapporto tra l'occhio e il cuore. Con un occhio, quello chiuso, ci si guarda dentro , con l'altro, quello aperto, si guarda fuori”.
Dovrebbe essere così quando si scatta una foto e ciò vale specialmente per una foto creativa. Tale potrebbe benissimo diventare anche lo scatto di un paesaggio, di un quartiere della propria città oppure di un fatto che accade, se fotografato sotto la guida di un movente interiore.

Se esso manca, difficilmente riusciremo a comunicare davvero; saremmo in una situazione analoga a quando si parla senza sapere cosa si vuole davvero dire, dove si vuole arrivare.
Ed è peggio ancora se, per farsi capire, si è costretti a spiegare la foto e commentare, perché è ancora più evidente che la foto non è riuscita a passare quella comunicazione che si intendeva veicolare.
La foto a lato vive del contrasto delle forme, quadrate, rettangolari, curve; in bianco e nero, ma non solo.
E' la natura nella sua libertà, che crea forme fantasiose, apparentemente incontrollate.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.