ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Seminario Edc a Parigi: Intervista a Chantal Grevin

Domani 10 settembre, seminario per i 20 anni di Edc in Francia

di Antonella Ferrucci

Chiantal_e_Jos_Grevin_ridSabato 10 settembre, in occasione dei 20 anni del progetto Edc, a Parigi si svolgerà  il Seminario “Economia di Comunione: sfide e sviluppi”: chiediamo a Chantal Grevin, coordinatrice insieme al marito Josè del progetto Edc in Francia, qualche anticipazione su come si svolgerà.

Chantal, perché un seminario dei 20 anni a Parigi?

I 20 anni sono un anniversario importante per un progetto come Edc e vanno celebrati: l’idea di questo seminario è nata già qualche mese fa dalla bella collaborazione in atto fra Edc del Movimento dei Focolari e l’IPLH (Istitute Politique Leon Harmel) di Parigi. E recente infatti la firma di un partenariato fra l’Istituto Universitario Sophia e l’IPLH e questo anniversario celebrato insieme ne è un primo frutto.

 Come avete organizzato la giornata?

Intanto la giornata è aperta a tutti coloro che sono interessati o anche solo incuriositi dal progetto Edc e lo vogliono conoscere. Il filo conduttore è la Caritas in Veritate e quanto in essa si afferma e cioè che il principio di gratuità e la logica del dono possono e devono trovare un loro spazio nella normale attività economica. Da lì la giornata si strutturerà in vari momenti: una prima parte di presentazione di Edc da parte di noi coordinatori e con l’apporto delle testimonianze di 4 imprenditori Edc. A seguire una tavola rotonda nella quale Luigino Bruni, coordinatore a livello mondiale del progetto dialogherà con quattro esponenti di alto livello della vita culturale, politica e sociale in Francia. Da ciascuno di loro verrà un “punto di vista esterno” su Economia di Comunione che aprirà nuovi interessanti “squarci” su di essa e la cosa si prospetta molto interessante.

Parlaci di queste persone invitate a dare il proprio “sguardo” su Edc:

Gérard Thoris, economista e filosofo, opera nell’ambito della consulenze alle grandi imprese e  insegna nel prestigioso Istituto Science Po che forma la classe dirigente francese; Elena Lasida è Vice-Preside della Facoltà di Scienze Economiche e sociali dell'Università Cattolica di Parigi, direttore del Master "Economia della solidarietà e della logica di mercato", e responsabile di progetto presso la Commissione episcopale Giustizia e Pace francese. Michel Coquillion è Vice-Presidente del CESE, (Economic, Social and Environmental Council) e vicepresidente del sindacato CFTC (Confederazione Francese dei Lavoratori Cristiani). Albert Alexis Galland è rappresentante degli Imprenditori e Dirigenti cristiani (EDC)

E cosa puoi dirci dei 3 workshop dei pomeriggio?

Sarà il momento dedicato al dialogo ed allo scambio con i presenti. Ognuno potrà scegliere, a seconda dei propri interessi un laboratorio di approfondimento. Se il filo conduttore per tutti i workshop sarà: Il dono e la comunione, il tema sarà poi coniugato secondo tre filoni: la riflessione economica, la prassi all’interno della vita aziendale, la cultura del dare. Dopo i workshops, e prima delle conclusioni, è prevista un’ultima sessione sulle prospettive per il futuro su Povertà, Sviluppo e Comunione affidata a Flaminia Giovanelli del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace ed a Luigino Bruni.

Non ci resta che fare a Chantal e Josè Grevin i nostri auguri migliori per questa iniziativa così importante per la diffusione dell'Edc in Francia.

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2022 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it