ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Australia. Un importante passo concreto per lo sviluppo di Edc

Uno "storico" collegamento skipe fa incontrare Stati Uniti e Australia intorno a Edc

140517 Melbourne Indianapolis skipe 02 ridLa tecnologia, si sa, annulla le distanze.... ed allora è possibile che un piccolo gruppo di persone interessate ad Edc in Australia possa dialogare con un imprenditore americano disposto a condividere la sua esperienza. E' quanto è successo lo scorso 17 maggio a Melbourne in quello che la nostra corrispondente australiana, Lorraine Lipson definisce "il nostro storico collegamento skipe fra Melbourne e Indianapolis con John Mundell"

"Il nostro collegamento Skype con John -racconta Lorraine- si è svolto a Melbourne sabato 17 maggio, 2014. Eravamo un gruppo di 14 persone, di cui 3 nuovi imprenditori, un giovane interessato alle tematiche dell'impresa e un professore di Economia presso la Monash University."

"Quest'ultimo - continua Lorraine- ha dimostrato nello scambio con John di avere una profonda comprensione della unicità di Edc e del suo valore."140517 Melbourne Indianapolis skipe 01 rid

Obbiettivo del collegamento era quello di percorrere la vasta esperienza di John Mundell su Edc attraverso una serie di domande preparate per lui, per suscitare uno scambio spontaneo fra i presenti. John Mundell ha dato la propria disponibilità a continuare il rapporto incominciato, fornendo una serie di materiali di supporto ed il contatto con Teresa Ganzon, imprenditrice EdC nelle Filippine.

Conclude Lorraine: "Ora un piccolo gruppo di base per l'EdC è costituito in Australia: abbiamo un nuovo imprenditore, e poi siamo io e Mark Kelly come nuovi referenti. L'incontro con John è stato un passo concreto importante nello sviluppo della EdC qui in Australia."

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2022 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it